Lufthansa registra una perdita netta di oltre 2 miliardi di euro nel 1 ° trimestre

FRANCOFORTE (Reuters) – La compagnia aerea tedesca Lufthansa (DE: LHAG) ha registrato mercoledì una perdita netta di 2,1 miliardi di euro nel primo trimestre, poiché la pandemia di coronavirus ha costretto l’azienda a massicce svalutazioni di beni in seguito all’improvvisa cessazione della sua attività.

Tale perdita, rispetto a quella di 342 milioni di euro dell’anno precedente, è dovuta agli ammortamenti della flotta dal valore di 266 milioni di euro, oltre ai 100 milioni di euro sul valore contabile dell’attività di ristorazione LSG North America e $ 57 milioni sulla filiale a basso costo Eurowings, come dichiarato dalla società mercoledì. Lufthansa, che ha dovuto sbarcare quasi l’intera flotta a causa della pandemia, ha confermato mercoledì una perdita operativa di 1,2 miliardi di euro nel primo trimestre.

La compagnia aerea si sta preparando per un calo significativo del suo profitto annuo al lordo di interessi e tasse, senza fornire ulteriori dettagli a causa dell’incertezza sullo sviluppo della pandemia, che ha colpito duramente il settore dell’aviazione.

Lunedì il consiglio di sorveglianza di Lufthansa ha approvato un piano di salvataggio del governo da 9 miliardi di euro, che include una quota del 20% nella compagnia aerea tedesca.

https://it.uptos.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code